Varietà

Nell’olivocoltura, l’altezza media delle piante è tra i 4 e i 6 metri, a seconda della varietà. Si tratta di piante sempreverdi seppure hanno un ricambio di foglie ogni 2 o 3 anni. La loro vita produttiva può prolungarsi per centinaia di anni. Anche se il tronco dell’olivo soffre un eccesso di esaurimento o di invecchiamento, è lesionato o malato, può tuttavia emettere nuove gemme dalla base che gli permettono di sopravvivere ed è per questo che, nell’antichità, lo si considerava immortale.
  • Variedades de Olivos. Deoleo 
  • Variedades de Olivos. Deoleo 
  • Variedades de Olivos. Deoleo
Las flores, que son muy pequeñas, se reúnen en un racimo (panícula) de 10 a 40 unidades y aparecen en las axilas de las hojas de los crecimientos del año anterior. Las flores son hermafroditas, por lo que no necesitan tener otros árboles que les sirvan de polinizadores. En condiciones normales, sólo un 4 % de flores da fruto.

Variedades de Olivos. Deoleo

Il frutto dell’olivo è una drupa, come la mandorla, l’albicocca, la susina e la pesca. Normalmente misura tra 1 e 4 centimetri in lunghezza e tra 0,6 a 2 centimetri in diametro. Tra le varietà con il frutto più piccolo si trovano la ‘Arbequina’ e la ‘Koroneiki’. Quelle con i frutti più grandi sono invece la ‘Gordal Sevillana’ e la ‘Ascolana’. Quando è maturo, il frutto dell’oliva è nero, nero-viola o rossastro. Nel mondo esistono più di 2.000 varietà di olivi. Alcune di queste sono specialmente indicate per la produzione dell’olio, altre invece per la produzione di olive da tavola e solo poche sono indicate per ambedue produzioni. Le varietà di olivo spagnole più importanti per la produzione dell’olio sono: Picual, Cornicabra, Hojiblanca and Arbequina. En Italia: Leccino, Frantoio, Moraiolo, Ogliarola, Coratina, Nocellara del Belice, Gentile, Canino, Biancolilla y Carolea.