07 de ottobre de 2019

Giornata Mondiale Dell’Habitat

“L’idea è quella di riflettere sullo stato delle nostre città e sul diritto fondamentale di tutti ad un alloggio adeguato”, afferma l’ONU sul suo sito web dedicato a questa giornata. “E’ anche per ricordare al mondo la sua responsabilità collettiva per l’habitat delle generazioni future”.


Dal 1986, il primo lunedì di ottobre è stato assegnato come un momento per focalizzare la nostra attenzione come individui e gruppi sul fatto che un gran numero di persone che condividono il nostro pianeta sono senza case vivibili. Le città di tutto il mondo, da Nairobi a New York a Shanghai, si sono alternate come “ospiti” per le osservazioni annuali, ognuna delle quali ha sviluppato un tema proprio per focalizzare ulteriormente l’attenzione, esaminare i problemi dell’urbanizzazione e il loro impatto sull’ambiente e sulla povertà.



Ogni anno, un degno destinatario viene nominato per il premio Habitat Scroll of Honor Award delle Nazioni Unite, il premio più prestigioso nel suo genere al mondo, che premia iniziative che si sono dimostrate efficaci nel fornire rifugio, mettendo in evidenza la difficile situazione dei senzatetto, la leadership nella ricostruzione postbellica, lo sviluppo e il miglioramento degli insediamenti umani e la qualità della vita urbana.



La Giornata Mondiale dell’Habitat ha lo scopo di attirare l’attenzione sull’Obiettivo 11 – Città e comunità sostenibili. Tra gli obiettivi specifici vi sono l’accesso di tutti a un alloggio adeguato, sicuro, a prezzi accessibili, e il rafforzamento degli sforzi per proteggere il patrimonio culturale e naturale ovunque. Deoleo ritiene che questi obiettivi ammirevoli siano ambiziosi ma interamente realizzabili. Per questo motivo, Deoleo sta facendo la sua parte per aiutare la società globale a raggiungerli e, se ognuno coglie l’opportunità, mette a frutto i propri talenti e risorse, e rimane incrollabilmente impegnato, questo diventerà veramente un mondo migliore per tutti.